Media, News, Video

Cira Lombardo Wedding Coordinator. Riti del matrimonio. La sposa con il volto coperto dal velo.

0 Comments 20 giugno 2012 - 1.690 views

Tonia e Carlo gli sposi protagonisti di questo video, hanno voluto rendere la loro cerimonia nuziale ricca di fascino e di mistero.

Infatti la sposa si è presentata in Chiesa con il velo che le copriva completamente il volto ed è rimasta coperta per tutta la cerimonia, finché dopo la dichiarazione delle promesse, il sacerdote ha pronunciato la frase “ora può baciare la sposa” .

A questo punto l’innamoratissimo Carlo ha alzato il velo della sua Tonia e si sono scambiati un romanticissimo bacio accompagnati dall’applauso dei presenti.

Il velo che copre il volto della sposa ha origini antiche. Può esser ricondotto all’epoca romana, quando i matrimoni erano concordati e li sposi non si conoscevano fino al giorno delle nozze.

Anche nella celebrazione del matrimonio con rito ebraico, la sposa ha il volto coperto dal velo e dopo la pronuncia delle promesse, il rabbino dona un fazzoletto allo sposo che solo allora potrà sollevare il velo della sposa.

Qualunque fosse la tradizione che gli sposi Tonia e Carlo volevano rievocare, sono riusciti a realizzare una cerimonia nuziale emozionante e coinvolgente  che resterà impressa nei ricordi degli invitati e che potranno raccontare con grande trasporto ai loro futuri figli.

***

Tonia and Carlo are the main characters of this video, they wanted to realise their wedding ceremony with glamour and a touch of mystery.

In fact the bride entered into the Church with the bridal veil that covered all her face and she didn’t take it off for all the ceremony, until they pronounced their wedding promises and the minister told the famous words ”now you can kiss the bride!”

Therefore, Carlo took off the bridal veil and kissed her Tonia passionately while all the guests applauded them.

The bridal veil that covers the bride’s face has ancient origins. It can be dated to the Roman times, when family organised marriage of convenience, in fact the bride and groom did not know each other until the wedding day.

Also during the Jewish wedding ceremony, the bride has her face covered by the bridal veil, after the promises, the Rabbi gives a handkerchief to the groom who now can uncover his bride’s face from the veil.

 Whatever tradition Tonia and Carlo wanted to recall, it is sure that they have realised a wedding ceremony full of emotion and charming, that will be in guests minds forever and in future they will tell to their children.  


Facebook Comments

Comment & Share


Share your view

Post a comment

Weddings Luxury Corsi

Wedding Fresh Ideas

41 locarlo 10 38 combo_11_c 34 1385184_688469987837694_697878915_n 603550_688485437836149_145767546_n _MG_5380
wedding planner press

wedding planner contact

wedding planner magazine

© 2017 Cira Lombardo Wedding Planner.
Communication & Creative Coaching imaginepaolo.com
Powered by Wordpress.

Cira Lombardo Event Creator

Continuando la navigazione sul nostro sito, accetti l'utilizzo di cookie tecnici. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi