Eventi, News

Il Ballo della Rosa di Montecarlo ha compiuto 150 anni.

0 Comments 26 marzo 2013 - 4.492 views

Il 23 marzo 2013 al Ballo della Rosa di Montecarlo si è celebrato il 150° compleanno della Sociètè des Bains de Mer la più antica società di gioco e turismo di lusso del Principato di Monaco.

La tradizione del Ballo della Rosa nacque dalla volontà di Grace Kelly di voler organizzare un evento che facesse conoscere il Principato di Monaco a livello internazionale.

Fu un grande successo che divenne nel corso degli anni un appuntamento irrinunciabile per il jet set.

L’edizione del 2013 è stata organizzata da Karl Lagerfeld che ha voluto giocare sui contrasti tra la Belle Epoque e lo stile pop con allestimenti studiati ad hoc come i centrotavola creati con rose, ranuncoli e anemoni rossi in un mix tra l’ordine dello stile liberty e l’eccentricità della pop art.

I tavoli sono stati rivestiti da tovaglie di raso con stampati i motivi dei tavoli da gioco, dei dadi e di speciali gettoni multicolore «Bal de la Rose», con tonalità che corrispondono a quelle delle rose Baccarà.

Rose antiche,  peonie e papaveri,  sono stati elegantemente disposti in vasi d’argento o d’oro.

E’ stato servito agli ospiti un menù molto raffinato e particolare e naturalmente per tutti fiumi di champagne.

Carolina e Charlotte hanno indossato abiti Chanel Haute Couture, mentre Charlene vestiva un abito di Ralph Lauren. Charlotte ha scelto i colori del rosa e del nero a lei tanto cari dato che li aveva preferiti anche per un Ballo della Rosa di qualche anno fa.

Al ballo hanno presenziato più di 750 ospiti. Unico assente giustificato Andrea Casiraghi che da poco è diventato papà.

Per l’occasione del Ballo delle Rose è stato ufficializzato il fidanzamento tra Charlotte Casiraghi e Gad Elmaleh. Una coppia veramente strepitosa!

On March 23, at the “Bal De La Rose”, in Monte Carlo, they celebrate the 150th anniversary of the Sociètè des bains de mer, the most ancient company of gaming and luxury tourism in the Principality of Monaco.

The tradition of the “Bal De La Rose” was born form the desire of Grace Kelly to organize an event to present and show the Principality of Monaco to the entire world.

It was a great success and though the years it became an important meeting for the jet set.

This year, it has been organized by Karl Lagerfeld, who jokes with the contrasts between the Belle Époque and the pop style, with perfect arrangement, as for example the centre piece made with roses, buttercups and red anemones, mixed with a liberty style and an eccentric pop art style.

Tables are covered with printed tablecloths, with stamp of table games, dices special multicolour chips “BAL De La Rose”, with same shade colours of Baccarà roses.

Ancient roses, peonies and poppies are elegantly arranged in silver and gold vases.

  There were a real refined and special menu and a lot of champagne for all guests.

Carolina and Charlotte wore dresses by Chanel Haute couture, while Charlene wore a dress by Ralph Loren.

Charlotte chose pink and black colours for her dress, the ones she prefers, and in fact also some years ago she wore same colours.

To this event there were more than 750 guests. The only justified absent was Andrea Casiraghi, who recently has a new born.

The BAL De La Rose has been the perfect moment to officialise the love story between Charlotte Casiraghi and Gad Elmaleh. It’s a very special couple!


Facebook Comments

Comment & Share


Share your view

Post a comment

Weddings Luxury Corsi

Wedding Fresh Ideas

e 17 NQ6A8871 06 NQ6A6565 NQ6A8021 dimmidisi 2010 f 6
wedding planner press

wedding planner contact

wedding planner magazine

© 2017 Cira Lombardo Wedding Planner.
Communication & Creative Coaching imaginepaolo.com
Powered by Wordpress.

Cira Lombardo Event Creator

Continuando la navigazione sul nostro sito, accetti l'utilizzo di cookie tecnici. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi